Musei

Archeologia, tradizioni popolari, grafica, design, affreschi del Tiepolo...
Teatri

I link ai teatri di Udine, "Giovanni Da Udine", Teatro Club, Contatto...
Cinema

Il "Visionario", uno spazio per la cultura in città: cinema, mediateca...
Biblioteche

La Biblioteca "Vincenzo Joppi" memoria storica della città, le Sezioni Moderna e Ragazzi e ...
Ospitalità

Gli alberghi, i bed and breakfast, gli agriturismi ...

Museo Etnografico del Friuli - Nuovo Museo friulano delle arti e tradizioni popolari

Gesù bambino in cera Galvaniscatola cramar porta cote P  opercoli di santa LuciaForziereGesu' dormiente piatto dipintoMartello forestale
        

Palazzo Giacomelli ospita il nuovo Museo etnografico del Friuli che ripropone collezioni civiche da tempo inaccessibili e materiali inediti dei lasciti degli ultimi decenni.

Palazzo Giacomelli

 

Il percorso tratta i temi della vita tradizionale friulana, del sacro, dei tempi, dei segni, degli oggetti della vita quotidiana, dell’abbigliamento, delle maschere, del gioco, della musica e dello spettacolo con un’ampia esposizione di beni. Le collezioni si sono formate in gran parte grazie alla sensibilità di privati (doni, depositi, lasciti, ecc.)  e sono costituite da manufatti molto diversi: dalla cultura ergologica e del mondo contadino alla vita domestica popolare e signorile, dall’artigianato alla scienza, dal costume alla moda. Oggi i fondi “Gaetano Perusini – Lea D’Orlandi” e “Luigi e Andreina Ciceri” costituiscono i nuclei portanti delle collezioni etnografiche.

Nel museo l’allestimento permanente si alterna a mostre di carattere temporaneo dirette a:

  • far conoscere la storia della città, del territorio, le dinamiche e le forme della vita tradizionale, con particolare riferimento alla cultura locale
  • coinvolgere il  mondo della scuola
  • formazione professionale, in particolare artigianale, per un confronto con tecniche e saperi manuali della consuetudine locale
  • confronto con il mondo accademico, degli specialisti e degli studiosi che vi troveranno testimonianze della cultura materiale

  PianoT_DSC6187_DSC6214

 

 

 

 

 
SERVIZI

Il Museo si apre in uno spazio recentemente restaurato e propone  percorsi espositivi che offrono più livelli di lettura:

  • raccolta, conservazione e valorizzazione dei materiali di interesse demoetnoantropologico, informazioni sugli aspetti della cultura tradizionale locale
  • scoperta del linguaggio degli oggetti, ovvero offrire delle informazioni visibili o immediate, agevolandone quelle invisibili
  • approfondimenti attraverso apparati audiovisivi e fotografici, pannelli introduttivi, illustrativi, didascalici, supporti multimediali
  • recupero della memoria del passato attraverso la presentazione e valorizzazione di documenti, la conoscenza delle testimonianze e l’incontro di esperienze
  • apprendimento dai saperi pratici e della tradizione per riscoprire la creatività come forma espressiva individuale e sociale
  • visite guidate
  • laboratori didattici interattivi per le scuole ; iniziative durante tutto l’anno, in particolare nella stagione invernale
  • iniziative rivolte al pubblico con eventi annuali, incontri periodici, corsi di approfondimento

 

CONTATTI E ORARI

Palazzo Giacomelli
via Grazzano,1
Telefono: +39 0432 1272920
museoetnografico@comune.udine.it
Conservatore: dott.ssa Tiziana Ribezzi

ORARI DI APERTURA:

Dal 1° ottobre al 28 aprile: da martedì a domenica dalle 10.30 alle 17.00
Dal 29 aprile al 30 settembre: da martedì a domenica dalle 10.30 alle 19.00
Chiuso il lunedì

Per informazioni su costi e agevolazioni vai alle  tariffe

 

Ultime news


news iconLe mostre in citta'
Tutte le temporanee dei Civici Musei e delle sedi espositive
Notizia inserita il 24/06/16
ultimo aggiornamento: 07/04/16 - Stampa pagina Stampa pagina

Cerca nel sito




In evidenza


UDINESTATE 2016

 

PARADOXA. Arte giapponese oggi.

 

Mense e banchetti nella Udine rinascimentale

 

 

Video
I Musei civici