Udine Cultura - Mostra 'Merletti nel tempo. Patrimonio da salvare'
Musei

Archeologia, tradizioni popolari, grafica, design, affreschi del Tiepolo...
Teatri

I link ai teatri di Udine, "Giovanni Da Udine", Teatro Club, Contatto...
Cinema

Il "Visionario", uno spazio per la cultura in città: cinema, mediateca...
Biblioteche

La Biblioteca "Vincenzo Joppi" memoria storica della città, le Sezioni Moderna e Ragazzi e ...
Ospitalità

Gli alberghi, i bed and breakfast, gli agriturismi ...

Mostra 'Merletti nel tempo. Patrimonio da salvare'


Un omaggio alla maestria e all'operosità femminile

merlettiVenerdì 7 dicembre alle ore 18.00 nelle stanze del piano nobile di Palazzo Morpurgo inaugurazione della mostra Merletti nel tempo. Patrimonio da salvare, realizzata dai Civici Musei e dal Club Unesco di Udine in collaborazione con la Provincia, la Banca Popolare di Cividale, i Musei provinciali di Gorizia e la Fondazione Coronini - Cronberg.

Lo scopo principale della mostra, fortemente voluta e realizzata da due collezioniste udinesi, la signora Maria Cossettini Baldassi e la signora Luciana Molinis, è di rendere un riconoscimento doveroso alla maestria e all’operosità femminile che, spesso inconsapevolmente, ha lasciato una traccia di bellezza indelebile ed irripetibile.

Il percorso è storico, in quanto la datazione dei pezzi esposti (alcuni provenienti da collezioni museali, altri da collezionisti privati) va dalla fine del ‘500 al primo ‘900, ma anche geografico, un viaggio ideale attraverso la grande varietà di disegni e tecniche sviluppatisi nei diversi Paesi sia europei sia d’oltre Oceano (alcuni vengono infatti dagli Stati Uniti).

La Mostra, il cui allestimento è stato curato dal signor Francesco Chili in collaborazione con lo staff dei Civici Musei, si sviluppa attraverso 4 stanze:

  1. Dove nasce: La Serenissima
  2. Dove e come si sviluppa in Italia: La grande tradizione italiana
  3. Come viene utilizzato nella moda: La vanità
  4. Dove e come si sviluppa in Europa: Linguaggio europeo

ma unico è il filo conduttore: il merletto, una forma artistica al femminile nata in sordina nei salotti aristocratici, fra le mura domestiche e nei conventi.

L'esposizione è visitabile fino al 1° aprile 2013

Orario di apertura al pubblico:
da martedì a domenica dalle 15.00 alle 18.00
aperto: 8 e 26 dicembre – 6 gennaio
chiuso: 24 – 25 – 31 dicembre e 1° gennaio

Ingresso libero

Scarica l'invito
 

Data pubblicazione : 07/12/12

Visualizza l'archivio news

RSS Notizie


ultimo aggiornamento: 07/12/12 - Stampa pagina Stampa pagina

Cerca nel sito




In evidenza


Mense e banchetti nella Udine rinascimentale

 

 

UDINE 1914-2018
Storie in corso

udine-storie-in-corso  

 

banner_catalogo_musei_6